L'esempio di Duchamp è stato importante. Non di meno, e nonostante questo, l'impostazione principale dell'artista è diversa perché il prelievo di oggetti comuni non è strumento di negazione dell'arte o di riflessione sul concetto di arte, come per i post-dadaisti, perché alla base dei suoi assemblaggi non vi sono teorie particolari, ma il bisogno di lavorare con i materiali nuovi. C'è il desiderio di vedere il quadro uscire all'infuori, a invadere lo spazio ed emarginare quasi la pittura per andare verso "altorilievi" in un passaggio sensoriale con l'estetica.
A.B.

Anno:

Dimensioni: 42x60